Istituto Storico Italiano per l'età Moderna e Contemporanea

Home nuova

Fondato nel 1934 con R.D.L., l’Istituto ha iniziato la sua attività molto prima. E’ nato dal preesistente Comitato Nazionale per la Storia del Risorgimento, fondato nel 1906 e presso il quale già dal 1925 funzionavano la Scuola di Storia moderna e contemporanea e la Biblioteca del Risorgimento.

L’istituto ha il compito di pubblicare le fonti per la storia italiana dal 1500 ad oggi. Avviata con la pubblicazione delle fonti diplomatiche per la storia del Risorgimento Italiano, dei carteggi di Bettino Ricasoli e delle lettere di Francesco Guicciardini, l’attività di edizione si è rivolta alle principali tematiche della vita politica italiana tra XVIII e XIX

secolo.


AVVISO

Si comunica che l’Istituto resterà chiuso per ferie estive dal 30 luglio al 4 settembre.

L’Istituto riaprirà regolarmente lunedì 5 settembre.

La segreteria


Mercoledì 22 giugno 2022 nella sala conferenze dell’Istituto Storico Italiano per l’età moderna e contemporanea, via M. Caetani 32, discuteremo, alla presenza dell’autore, di Making Italy Anglican di Stefano Villani.

Avvieranno la discussione: Maria Iolanda Palazzolo e Mario Infelise. Modera il dibattito Marcello Verga

L’evento sarà trasmesso in streaming sulle pagine Facebook e Youtube dell’Istituto