Istituto Storico Italiano per l'età Moderna e Contemporanea

Home nuova

Fondato nel 1934 con R.D.L., l’Istituto ha iniziato la sua attività molto prima. E’ nato dal preesistente Comitato Nazionale per la Storia del Risorgimento, fondato nel 1906 e presso il quale già dal 1925 funzionavano la Scuola di Storia moderna e contemporanea e la Biblioteca del Risorgimento.

L’istituto ha il compito di pubblicare le fonti per la storia italiana dal 1500 ad oggi. Avviata con la pubblicazione delle fonti diplomatiche per la storia del Risorgimento Italiano, dei carteggi di Bettino Ricasoli e delle lettere di Francesco Guicciardini, l’attività di edizione si è rivolta alle principali tematiche della vita politica italiana tra XVIII e XIX

secolo.


Ritratti Culinari, Paesaggi Inattesi

Nell’ambito del Progetto “Gli Italiani di oggi: cibo, gusti e ibridazioni”

Siamo lieti di invitarvi alla mostra e racconti etno-botanici di

Cinzia Delnevo e Leone Contini

LUNEDÌ 6 DICEMBRE 2021, ORE 17 – 19

Presso l’Istituto storico italiano per l’età moderna e contemporanea

Via Michelangelo Caetani 32, Roma

Le opere di Cinzia Delnevo sono ritratti affettivi, femminili, paesaggi interiori, che intessono un racconto plurale dove immagini coabitano con parole, ricordi, ricette, a partire dai racconti del “cibo di casa” nei contesti migratori.

I racconti etno-botanici di Leone Contini si snodano tra nuovi paesaggi agricoli italiani, dagli orti whenzhounesi di Toscana fino alle aziende agricole bengalesi nell’Agro Pontino.­

Ente finanziatore: MIPAAF



Call for papers

L’Italia della pasta – Produzione, consumo e culture in età medievale e moderna

Ente organizzatore: Centro Interuniversitario di studio e ricerche sulla storia delle paste alimentari in Italia (CISPAI)

Per ulteriori info scarica la Call for Papers completa: