Istituto Storico Italiano per l'età Moderna e Contemporanea

Home nuova

Fondato nel 1934 con R.D.L., l’Istituto nacque dal preesistente Comitato Nazionale per la Storia del Risorgimento, fondato nel 1906 e presso il quale già dal 1925 erano attive la Scuola di Storia moderna e contemporanea e la Biblioteca del Risorgimento.

L’istituto ha il compito di pubblicare le fonti per la storia italiana dal 1500 ad oggi. Avviata con la pubblicazione delle fonti diplomatiche per la storia del Risorgimento Italiano, dei carteggi di Bettino Ricasoli e delle lettere di Francesco Guicciardini, l’attività di edizione si è rivolta alle principali tematiche della vita politica italiana tra XVIII e XIX secolo.